Blog

DAL LINGUAGGIO ALLA LETTO-SCRITTURA…

Un percorso per sostenere l’alfabetizzazione emergente. 

Serve saper scrivere a cinque anni e rimanere inerti di fronte alla cerniera del giubbotto o alle stringhe delle scarpe?

Quando alcuni genitori ci chiedono se insegniamo a leggere e a scrivere noi non ci limitiamo solo a rispondere che non è compito nostro.

Il successo nella lettura e nella scrittura è determinato da tutto quello che accade nel gioco simbolico, nel gioco con le regole, nel disegno, nel linguaggio.

Tutto ciò che accade a scuola lascia nel bambino delle tracce.

Tutto ciò che accade a scuola ha una valenza educativa e aiuta il bambino a crescere nella sua globalità, fatta di mente e cuore.

Il successo di maturazione della persona (e quindi del pensiero) ha i suoi tempi e non dipende solo ed esclusivamente dalle nostre stimolazioni.

Prelettura e prescrittura non significa anticipare di un anno le abilità che si struttureranno nell’ordine di scuola successivo.

Da queste considerazioni, che abbiamo condiviso con i genitori, è nata l’esigenza di prenderci uno spazio con i bambini dell’ultimo anno per riflettere sui pre-requisiti, per aiutare il bambino a prendere consapevolezza del vissuto a scuola, per riconoscere la valenza cognitiva delle proposte fatte, per renderlo autonomo sul piano personale, relazionale, ambientale e operativo.

 

Powered by Lead Spot